Viva la Francia!

Quando si tratta di scioperare i francesi sono i maestri incontrastati. Quando meno te l’aspetti….voilà: il ya la grève!
Dopo una puntuale partenza da Genova, ci troviamo a vagare per Ventimiglia, in attesa dell’unico treno della giornata che ci porti in Francia a Nizza, sulla costa Azzurra.

Senza nulla togliere a Ventimiglia, ma il programma era di visitare Montecarlo e permettetemi di dire che non esattamente la stessa cosa.

Ci accontentiamo di raggiungere Nizza in 5 ore da Genova ben contenti di non aver passato la notte alla stazione. Ci consoliamo con una cena a base di ostriche e frutti di mare crudi (ad un prezzo decisamente abbordabile) al Caffè de Turin.

A spasso per la Costa Azzurra

Nonostante sia dicembre il tempo è meraviglioso e a Nizza c’è gente che fa il bagno in mare.

Con il treno raggiungiamo Cannes, la deliziosa Antibes, Montecarlo ed anche Grasse nota per le sue fabbriche di profumi.

E’ strano vedere tutto addobbato per Natale e trovare temperature così miti. Il casinò di Montecarlo ha anche la neve finta.