Oggi vi parlo di un percorso ciclistico e pedonale poco noto: la ciclovia dell’acquedotto Pugliese.

E’ un tracciato che segue 2 condotte principali dell’acquedotto pugliese. La lunghezza completa di questo percorso è potenzialmente di 500 km, ma non tutto il percorso è percorribile tramite la ciclovia.

ciclovia acquedotto pugliese @posh_backpackers
ciclovia acquedotto pugliese @posh_backpackers

Attualmente la ciclovia completa è di soli 15km a seguito di un progetto finanziato dalla Regione Puglia. La tratta terminata si trova in Valle d’Itria, tra Figazzano (località tra i Comuni di Locorotondo e Cisternino) e Ceglie Messapica (BR).

ciclovia @posh_backpackers
ciclovia acquedotto pugliese @posh_backpackers

Camminerete letteralmente sull’acqua: infatti sotto i vostri piedi (o le vostre ruote) ci sono le grosse tubature che portano l’acqua nelle nostre case.

Potete trovare indicazioni sui percorsi e dettagli sul progetto sul sul sito AQP Bike.

Leggi il mio articolo: Locorotondo, a spasso per la valle d’Itria

ciclovia acquedotto pugliese @posh_backpackers
ciclovia acquedotto pugliese @posh_backpackers

Trovo particolarmente belli i ponti, costruiti in pietra, che si incontrano lungo la via e ovviamente anche i trulli.

ciclovia @posh_backpackers
trullo lungo la ciclovia @posh_backpackers

Anche se non siete ciclisti, è molto gradevole percorrere una parte del percorso a piedi immergendovi nella campagna pugliese tra trulli, campi coltivati e fattorie.

 Trulli sulla ciclovia dell'acquedotto pugliese @posh_backpackers
Trulli sulla ciclovia @posh_backpackers

Lungo una frazione del percorso che porta da Contrada Galante verso Locorotondo incontrerete persino un Ashram: il centro religioso bhole baba.

Leggi l’articolo: Visitare Cisternino, il mio paese

Percorso dell'acquedotto pugliese @posh_backpackers
Percorso della ciclovia @posh_backpackers

Nelle belle giornate il percorso diventa ancora più gradevole e la campagna appare ancora più splendida.

Soprattutto nei weekend incontrano ciclisti, sportivi che corrono e famiglie a spasso. Il tracciato è abbastanza largo da accogliere tutti, ma mi raccomando di dare strada ai ciclisti.