Rotterdam è una delle città più importanti dei Paesi Bassi ed ospita il più grande porto d’Europa. Sicuramente questa città meriterebbe più di un giorno, ma il tempo a nostra disposizione è stato dettato dal fatto che per noi fosse una gita in giornata da Eindhoven.

Rotterdam in un giorno
Rotterdam @posh_backpackers

Una peculiarità di questa città è che è per la gran parte situata sotto il livello del mare ed è riparata da argini.

Dove si trova Rotterdam e come raggiungerla

Rotterdam si trova a sud ovest di Amsterdam, dalla quale dista 80km (circa 40 minuti di tragitto in treno).

Ha un suo aeroporto, raggiunto con voli diretti Transavia da Roma e da Brindisi. I prezzi sono spesso abbastanza alti, quindi alternativamente potete scegliere un volo per Eindhoven o per Amsterdam.

Rotterdam in un giorno
Rotterdam @posh_backpackers

Rotterdam è collegata con altre città dei Paesi Bassi con il treno e con i bus. Noi abbiamo utilizzato Flixbus per raggiungere Rotterdam da Eindhoven.

Cosa vedere a Rotterdam in un giorno

Una delle più famose costruzioni della città è ovviamente quella delle case cubiche dell’architetto Piet Blom, realizzato come complesso residenziale tra gli anni 70 e 80. Sapevate che è possibile alloggiare in un ostello in queste costruzioni? Si tratta dello Stayokay Hostel Rotterdam.

Case cubiche
Case cubiche @posh_backpakers

A pochi passi dalle case cubiche, il Markthal, un mercato coperto. Un ottimo posto per acquistare prodotti tipici o per fermarsi per un caffè o una bella fetta di torta.

Markthal
Markthal @posh_backpackers
Markthal
Markthal @posh_backpackers

Non lontano una delle statue storiche e più importanti della città. Dedicata ad Erasmo quale illustre cittadino di questa città (si è proprio lui, quello del ‘progetto erasmus’).

E anche l’Erasmusbrug (ponte Erasmo) è dedicato a questo celebre personaggio, costruito negli anni 90.

Erasmusbrug
Erasmusbrug – @posh_ backpackers

Il museo marittimo – questo museo estremamente interattivo comprende la visita all’effettiva costruzione museale e la visita ad alcune imbarcazioni ormeggiate nel porticciolo del museo marittimo. Se non volete visitare il museo, potete passeggiare ugualmente tra le imbarcazioni.

museo marittimo – @posh_backpackers

Non ho una foto del Pauluskerk, ma posso assicurarvi che sembra tutto ad eccezione di una chiesa con la sua architettura così futurista. Questa chiesa divenne famosa negli anni 80/90 perché il pastore si impegnò in un progetto per aiutare i tossicodipendenti che potevano rivolgersi a lui per metadone e siringhe pulite. Hans Visser, il pastore, divenne una figura poco popolare tra i locali perché nella zona accorse un gran numero di tossicodipendenti, provenienti da tutti i Paesi Bassi.

Le bizzarre statue di Rotterdam

Questa moderna e peculiare città offre anche delle bizzarre statue. Prima tra queste vi segnalo Fikkie, un cagnolino beh.. giudicate voi se non è simpatico (si trova in JG, Oude Binnenweg)

Fikkie, Rotterdam in un giorno
Fikkie, Rotterdam @posh_backpackers

Poco distante dal cagnolino una scabrosa statua di un ‘babbo natale’ con in mano un ‘mini albero di natale’. 🙂 L’autore un famoso scultore statunitense. Ad onor del vero, la statua è già stata spostata diverse volte dato che non è molto amata dai locali. Giudicate voi se vi piace o meno. Io preferisco il cane.

 Santa Claus, Rotterdam in un giorno
Santa Claus, Rotterdam @posh_backpackers

Mangiare in un rooftop garden restaurant

Nascosto sui tetti di Rotterdam un rooftop restaurant dal nome Op Het Dak. Si può raggiungere in 10 minuti a piedi dalla stazione. Salite nello sgangherato ascensore del Dakker building per ritrovarvi in un bizzarro scenario di un giardino su un tetto. In inverno con la pioggia battente non era al massimo del suo splendore, ma immagino che in stagioni più favorevoli sia più bello.

Op Het Dak
Op Het Dak Rotterdam @posh_backpackers

I piatti sono stupendi: belli per gli occhi e buoni per il palato e vengono fatti con alcuni ingredienti provienienti dal giardino.

Op Het Dak
Op Het Dak Rotterdam @posh_backpackers
Op Het Dak - rotterdam in un giorno
Op Het Dak Rotterdam @posh_backpackers

Un’esperienza davvero speciale e diversa dal solito pranzo (o colazione se preferite). Nella bella stagione si può mangiare anche all’esterno.

Op Het Dak  - rotterdam in un giorno
Op Het Dak Rotterdam @posh_backpackers

Potrebbero interessarti anche: