Tempo di vacanze e tempo di bagagli…

Voi come viaggiate? Siete tipi da viaggi zaino in spalla oppure tipi da valigia? Quante cose portate con voi in viaggio?

Ve lo dico subito: da quando ho scoperto lo zaino, non lo lascio più!

perche’ mi piace viaggiare con lo zaino

Avete presente quelle vacanze in cui scendi dall’aereo, ti vengono a prendere in aeroporto e ti portano in un hotel dove passi tutta la tua vacanza? Bene, non è questo il mio tipo di vacanza.

I miei viaggi solitamente si svolgono in tappe – sono capace di cambiare alloggio ogni notte, spostandomi tra i posti in maniera più o meno comoda.

Ovviamente converrete che fare un viaggio cosi con una mega valigia diventa faticoso. Ho visto gente a Cuba arrampicarsi per strette scale di ‘case particolari’ tirando dietro valige cosi grandi da poterci mettere dentro una persona adulta, giuro!

Lo zaino poi ti costringe a razionalizzare quello che vuoi portare con te e a farti domande tipo “E’ davvero necessario tutto quello che porto con me?

zaino

Naturalmente la risposta è sempre “no” e pur viaggiando con uno zaino piccolo, rientro puntualmente a casa con cose inutilizzate, i famosi “non si sa mai”.

Ma che tipo di zaino? – viaggi zaino in spalla

Forse sarò un pò estrema, ma noi viaggiamo con uno zaino 40 litri e lo utilizziamo come bagaglio a mano. Per rendere l’idea la misura è più o meno quella di un piccolo trolley, col vantaggio che puoi portarlo sulla schiena e che il peso  dello zaino vuoto è minore di un trolley. I nostri zaini pieni pesano sempre meno di 10kg.

Col bagaglio a mano andiamo ovunque: siamo stati in Australia, in viaggio di nozze in Asia, in California, in Nepal, 2 settimane in Grecia. Insomma: si può fare! Sono sempre più convinta che 40 litri siano sufficienti per qualsiasi viaggio.

Preparare uno zaino cosi piccolo per un periodo neanche tanto breve non è sempre un’impresa facile, ma razionalizzando gli spazi e quello che può servire davvero si può.

E poi esistono le lavanderie a gettoni in molti posti, oppure si può lavare qualche maglietta a mano, soprattutto d’estate. Se poi siete in una casa o appartamento con lavatrice, nulla di più semplice.

Provare per credere! Questo è il bagaglio con cui abbiamo visitato l’Australia nel 2013. Putroppo questo modello Decathlon non lo fa più, ma se lo trovassi lo ricomprerei al volo.

viaggi zaino in spalla

Altri vantaggi dello zaino:

  • al gate se devono imbarcare dei bagagli, solitamente le ‘vittime preferite’ sono i trolley e gli zaini passano indenni
  • se il tuo alloggio non ha l’ascensore, puoi comodamente prendere le scale con lo zaino
  • il bagaglio è leggero: per forza di cose, lo zaino vuoto pesa meno del trolley che come tara ha almeno 2/3 kg

Vi ho convinti? 🙂

Potrebbero interessarti anche:

Seguimi su instagram:

Articoli recenti: