Ayutthaya è l’antica capitale della Thailandia e si trova a circa 70 km da Bangkok. Se siete in Thailandia cercate assolutamente di ritagliarvi almeno una giornata per visitarla. Qui vi spiego come raggiungere Ayutthaya da Bangkok.

ayutthaya
Ayutthaya

Qui trovate il mio itinerario in Thailandia:

Come raggiungere Ayuttaya in autonomia

Se avete intenzione di visitare Ayuttaya, potete utilizzare sia i minibus che il treno che partono da Bangkok.

Il tempo di viaggio varia tra 1 e 2 ore a tratta, a seconda del mezzo scelto. E’ una gita fattibile anche in giornata da Bangkok, anche se alcuni scelgono di pernottare per poi proseguire il viaggio in treno verso il nord della Thailandia.

Noi abbiamo scelto di utilizzare il treno, anche se forse con il minibus ci avremmo messo meno tempo, perchè mi piaceva l’idea di provare i treni thailandesi e di ‘mischiarmi’ con la gente del posto. I treni partono dalla stazione di Hua Lampong di Bangkok. I tempi di percorrenza variano molto, cosi come i livelli di servizio.

Hua Lampong Stazione - Bangkok
Hua Lampong Stazione – Bangkok

Orari dei treni – come raggiungere Ayutthaya da Bangkok

Gli orari dei treni riportati su questo sito sembrano corrispondere alla realtà.

Se la vostra priorità è risparmiare, vi consiglio di non prendere i treni “Special Express“. E’ vero che ci mettono molto tempo, ma il costo del biglietto in seconda classe è di ben 345 baht a testa (alias quasi 10 euro). Questo treno non dispone di terza classe, si viaggia in carrozze con aria condizionata e snack e bevanda offerta.

Stazione di Ayuttaya, Thailandia
Stazione di Ayutthaya, Thailandia

Per gli orari del ritorno potete fare una foto al tabellone affisso in stazione.

Per rientrare a Bangkok abbiamo preso un treno “Ordinary” delle 16.37. Posti esclusivamente in terza classe e prezzo 20 bath a testa, molto più in linea con i prezzi thailandesi. A parte il caldo davvero asfissiante, il viaggio di 2 ore è stato gradevole anche se di una lentezza paurosa.

Treno thailandese, terza classe
Treno thailandese, terza classe

0 0 vote
Article Rating