Mi ero ripromessa di non parlare di ‘quarantena‘ sul blog…eppure passo le giornate a cucinare piatti più o meno esotici per cui ora vi beccate il mio giro del mondo virtuale in 5 piatti.

Questo articolo non vuol essere un ricettario, ma solo una piccola ispirazione se per caso anche voi avete voglia di viaggiare con la mente e con la pancia.

giro del mondo in 5 piatti Giappone - vetrina di un ristorante, Kyoto
Vetrina di un ristorante, Kyoto @posh_backpackers

Una piccola curiosità sulla foto di sopra: nelle vetrine dei ristoranti in Giappone è consuetudine esporre dei modellini in plastica del cibo che si serve. Sappiate che ci sono dei negozi specializzati nella creazione e vendita dei modellini.

Tappa 1: Giappone – Il giro del mondo in 5 piatti

Il mio giro del mondo non poteva che partire dall’Asia e più precisamente dal Giappone con il suo piatto più famoso: il sushi. Con un pochino di pazienza ed i giusti prodotti potete farlo tranquillamente in casa.

Cosa serve?

  • riso per Sushi
  • alga nori
  • aceto di riso
  • tappetino di bambù per arrotolare il sushi
  • salsa di soia
  • wasabi (se piace)
  • ingredienti misti da inserire all’interno dei roll
Tappetino e alga nori per sushi
Tappetino e alga nori per sushi

Potete metterci di tutto nei rotolini di sushi, dal pesce crudo (mi raccomando di abbatterlo per almeno 72 ore nel freezer di casa prima di utilizzarlo) alle verdure (avocado, cetriolo, erba cipollina, radicchio…), dal formaggio spalmabile (tipo Philadelphia) al pesce cotto (tonno, salmone, polpo, sgombro, gamberi…).

Sushi fatto in casa (foto del mio repertorio) @posh_backpackers giro del mondo in 5 piatti sushi
Sushi fatto in casa (foto del mio repertorio) @posh_backpackers
Roll con avocado e salmone cotto giro del mondo in 5 piatti sushi
Roll con avocado e salmone cotto

Cucinare il riso – il giro del mondo in 5 piatti: Giappone

Per cucinare il riso per sushi io utilizzo il cuociriso da microonde, un accessorio da cucina davvero molto utile. Ovviamente potete utilizzare anche la classica pentola d’acqua sui fornelli.

Per 2 persone utilizzo le seguenti dosi:

  • una tazza di riso per sushi
  • una tazza di acqua
  • 1/8 di tazza di aceto di riso
  • un cucchiaio di zucchero
  • un cucchiaino di sale

Sciacquare il riso più volte con abbondante acqua; inserirlo nel cuociriso insieme alla tazza di acqua e cuocere per circa 10 minuti a massima temperatura.

Mischiare l’aceto di riso con il sale e lo zucchero ed aggiungerli al riso una volta cotto.

Per fare il sushi io preferisco che il riso sia a temperatura ambiente, quindi di solito lo preparo con un po di anticipo per farlo raffreddare.

Altri piatti dal Giappone da fare in casa

Si sa, l’appetito vien mangiando… ed in quarantena la voglia di cucinare vien cucinando. Quindi mi sono dilettata per la prima volta in una versione casalinga del ramen giapponese. Ok, non sarà esattamente conforme all’originale, però il sapore c’era tutto.

Ramen fatto in casa @posh_backpackers
Ramen fatto in casa @posh_backpackers

E voi cosa state cucinando di buono? Scrivetemelo nei commenti!


Se vi va potete leggere il mio racconto sul capodanno trascorso in Giappone 🙂

0 0 vote
Article Rating